Cambiare la formazione per formare al cambiamento

futuro

Cambiare la formazione per formare al cambiamento

Se sei il titolare / socio o proprietario di un PMI Italiana, in questo blog troverai qualche consiglio di vita vissuta per aiutarti a crescere insieme alla tua squadra.

Hai difficoltà a recepire o adeguarti al cambiamento?

La risposta è solo una:

Facciamo formazione

Chi ha fatto tanta formazione e/o ha letto tanti libri di crescita personale, PNL, TeamWorking, Coaching ecc… potrà confermarti ciò che è espresso in modo estremamente semplice in questa citazione, che mi ha colpito moltissimo:

La porta del cambiamento si apre solo dall’interno

– Tom Peters –

Quindi?

Quindi non c’è una regola universale, poichè ognuno è fatto a modo proprio, ma un’azienda non esisterebbe senza le persone che la vivono e che che la respirano.

Basta leggere qualche post di LinkedIn o i titoli degli eventi organizzati in questo periodo e il messaggio è chiaro: non c’è futuro per le imprese che non assumono un ruolo sociale per il miglioramento della vita dei propri collaboratori.

“Caro imprenditore, curati delle persone che hai intorno a te,

perché il tuo successo passa attraverso il loro.”

Non a caso, sempre più imprenditori hanno difficoltà nel trovare nuove risorse valide.

Come creare i presupposti per una squadra forte e attrattiva?

Come fare gioco di squadra

Facciamo formazione

Essere una fonte di ispirazione per le persone che ti sono vicine è un ottimo modo di esprimere la propria leadership e attiva talenti..
Come si fa a capire se hai doti di leadership? È molto semplice, basta vedere se hai dei seguaci.

Ci sono persone che ti seguono spontaneamente (dal vivo o nei social) e che sono affascinati da te e dal tuo modo di operare?
(Che è molto differente dall’ avere intorno degli yes man perché paghi loro lo stipendio e bramano una promozione).

“Si comincia ad invecchiare quando si smette di imparare

– Proverbio Africano –

Perché parlo di cambiare il modo di fare formazione?

Perché significa inserire un elemento innovativo in ogni percorso di crescita.

Noi ci stiamo provando.
Come docenti, soprattutto nei corsi interaziendali di comunicazione interna e team building, redigiamo una relazione a fine corso, nella quale evidenziamo le criticità e le aree di miglioramento che emergono naturalmente durante il corso. segnalate dai discenti.

Si tratta di un documento importante che viene rilasciato al CDA dell’azienda. È utile perché:

  • resta nella storia dell’azienda;
  • ne certifica e motiva i percorsi di crescita e di cambiamento.

… ed il feedback dei clienti è stato estremamente positivo!
Non sarà un grande cambiamento, ma è un elemento di novità.

E’ vero che alcuni formatori, bravissimi, toccano le corde del cuore di tutti, ma la formazione continua che provoca e segue il cambiamento ha delle dinamiche che riguardano i valori e l’empatia. Non tutti vanno bene per tutti!

Tu che ne pensi?

Se hai la percezione che la formazione sia un costo, probabilmente non hai ancora incontrato il formatore giusto per te o per la tua azienda… (e forse non lo sono neanche io).
Se invece sei convinto che la formazione sia un valore fondamentale, ma cerchi (giustamente) di sfruttare al massimo tutti gli aiuti di stato, i bandi e i fondi che possono aiutarti a fare formazione sempre più di qualità, utilizzando al meglio tutte le risorse di cui HAI DIRITTO, contattaci!
Ci sono tante opportunità che molte aziende non stanno sfruttando.
Verifichiamolo insieme
.

Cito qui sotto alcuni testi che hanno impattato fortemente nel mio percorso formativo:

Giancarlo Dell'Aquila